GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEFINITIVE 2014/17

 

 

 

Modulo Deleghe assunzioni:

ORARIO : MARTEDI & GIOVEDI DALLE 17:00 ALLE 19:00, MERCOLEDI PER APPUNTAMENTO.

COMUNICATO DELLA FGU GILDA SULL’INCONTRO DEL 25 GENNAIO 2016 SU CCNI MOBILITA’

La FGU-Gilda degli Insegnanti conferma, dopo la lunga riunione di questa sera, le criticità già manifestate nei precedenti incontri sulla mobilità.

Leggi tutto...
 
Convegno, 29 gen 2016 - VE

Perchè questo convegno?

L’autorizzazione al Convegno è automatica in quanto l’associazione docenti art.33
è riconosciuta come ente formatore a livello nazionale dal MIUR.

 
Economie MOF: Gilda ribadisce il suo no all´intesa

mercoledì 20 gennaio 2016

Rimangono le criticità rilevate su determinazione e ripartizione delle economie per le attività sportive

Questo pomeriggio alle ore 15.00, presso la direzione bilancio del MIUR, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica e le OOSS rappresentative per discutere il seguente odg:
economie MOF 2014/15.

 

Leggi tutto...
 
La legge 107 scricchiola anche sul concorso
Leggi tutto...
 
Periodo di formazione e prova: notificato ricorso contro decreto Miur

Periodo di formazione e prova: notificato ricorso contro decreto Miur Le organizzazioni sindacali Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, SNALS-Confsal e GILDA-Unams, hanno presentato ricorso al Tar Lazio nei confronti del DM 850 del 27/10/2015 relativo al periodo di prova e formazione del personale docente neo assunto; un provvedimento applicativo della legge 107/2015, rispetto al quale fin dalla sua presentazione i sindacati hanno contestato evidenti forzature ed effetti di retroattività inaccettabili, nonché invasioni di campo sulle prerogative contrattuali in materia di organizzazione del lavoro.

Leggi tutto...
 
Gilda: è´ rottura sulla mobilità

Gilda: è´ rottura sulla mobilità "Con l´incontro avvenuto oggi pomeriggio al Miur, consideriamo chiuso il confronto sulla mobilità: qualunque ulteriore ´prova di dialogo´ risulterebbe inutile di fronte alla posizione determinata del ministero di introdurre la chiamata diretta e gli ambiti territoriali senza alcun tipo di graduatoria e con inique discriminazioni tra docenti che svolgono lo stesso lavoro".

A dichiararlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti."La Gilda - conclude Di Meglio - si preparerà a impugnare eventuali atti unilaterali dell´Amministrazione per rilevare tutti i profili di incostituzionalità"

Allegati

 
Mobilità: no a sequenza contrattuale, escamotage sibillino

Mobilità: no a sequenza contrattuale, escamotage sibillino "Agli ambiti territoriali e alla chiamata diretta dei docenti da parte dei dirigenti scolastici continuiamo a dire il nostro netto no e rifiutiamo categoricamente anche la proposta, verso la quale l´Amministrazione ha dimostrato segni di apertura, di inserire nella sequenza contrattuale i criteri per l´assegnazione dei docenti alle scuole attraverso gli ambiti".

E´ quanto dichiara la delegazione della Federazione Gilda-Unams dopo l´incontro sulla mobilità che si è svolto oggi pomeriggio al Miur.

Leggi tutto...
 
Iscrizioni 2016-2017: scadenza 22 febbraio 2016

Iscrizioni 2016-2017: scadenza 22 febbraio 2016 Si è tenuto in data odierna presso il MIUR il programmato incontro fra la DG Ordinamenti scolastici e le OO.SS. rappresentative della scuola per una informativa riguardante la circolare sulle iscrizioni alle scuole dell´infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l´a.s. 2016/17.

Nel corso dell´incontro il Direttore Generale Dott.ssa Palumbo ha illustrato i criteri adottati nella predisposizione della circolare ed in particolare ha sottolineato di aver fatto una sintesi di quanto contenuto nelle circolari degli anni precedenti, operando così una scrematura rispetto al passato.

Tenendo conto della tempistica legata agli organici, l´Amm.ne avrebbe ipotizzato di aprire le procedure di iscrizione dal 22/1/2016 al 22/2/2016.

Leggi tutto...
 
Stipendi supplenti, ai precari frutta secca solo dopo Natale

Stipendi supplenti, ai precari frutta secca solo dopo NataleNonostante la nota inviata dal Miur alle scuole per la liquidazione degli stipendi ai supplenti, c´è ben poco da stare allegri perché, dopo aver lavorato per quattro mesi, 25mila precari trascorreranno comunque il Natale senza aver ancora percepito un euro. Se questo è il raccolto di ciò che ha seminato la cosiddetta ´Buona scuola´, siamo alla frutta secca, come da tradizione natalizia”.

Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta la notizia riguardante il pagamento dei docenti precari annunciato da viale Trastevere e che avverrà con la prima emissione utile da NoiPa entro la prima metà di gennaio.

Leggi tutto...
 
Mobilità scuola 2016-2017, richiesta di incontro con il Ministro

Mobilità scuola 2016-2017, richiesta di incontro con il Ministro Le Segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali, in relazione alle criticità riscontrate nelle misure applicative della Legge 107/15, con particolare riferimento all´istituzione dei ruoli regionali articolati in ambiti territoriali e connessa mobilità del personale, hanno chiesto al Ministro Giannini un incontro di merito che ritengono essenziale anche al fine di consentire una proficua prosecuzione del confronto negoziale sulla mobilità 2016/17, ai cui esiti si lega in buona misura anche il regolare avvio del prossimo anno scolastico.

Leggi tutto...
 
Pagamento supplenti e disfunzioni SIDI, richiesta di incontro

Pagamento supplenti e disfunzioni SIDI, richiesta di incontro Le organizzazioni sindacali hanno chiesto un incontro urgente al Capo di Gabinetto del Ministro e ai Capi Dipartimento Istruzione e Risorse in merito a due specifiche questioni: la mancanza di risorse per la copertura delle supplenze e la persistenza delle disfunzionalità del sistema SIDI.

Due circostanze che, protraendosi ormai da tempo, lasciano un numero elevatissimo di lavoratori senza stipendio e le segreterie scolastiche in grave difficoltà gestionale.

Leggi tutto...
 
Organico per il potenziamento: linee di orientamento per il corretto utilizzo

Organico per il potenziamento: linee di orientamento per il corretto utilizzo Premessa

Terminate le assunzioni della cosiddetta fase C, tutte le scuole sono alle prese con l´utilizzazione del personale docente assegnato sui posti di organico aggiuntivo per le finalità di cui al comma 7 della Legge 107/15 (posti per il potenziamento).

L´avvio di quello che sarà l´organico dell´autonomia, cuore della riforma e dei suoi contenuti innovatori, sta creando non poca confusione e certamente sembra aggiungere nuovi problemi anziché risolvere quelli già presenti nelle scuole.

Ricordiamo le difficoltà dovute al divieto di nominare i supplenti per il primo giorno di assenza e le difficoltà determinate da tale divieto per il personale ATA che non può essere sostituito nemmeno per assenze lunghe.

Leggi tutto...
 
Ambiti territoriali: dal MIUR criteri inaccettabili, di male in peggio

Ambiti territoriali: dal MIUR criteri inaccettabili, di male in peggio “Contestiamo con forza la definizione degli ambiti territoriali che ci è stata illustrata questa mattina al Miur”. Così la Fgu-Gilda degli Insegnanti commenta l´esito dell´incontro che si è svolto a viale Trastevere su ambiti territoriali e mobilità.

“I criteri che il tavolo tecnico del Miur avrebbe predisposto per la costituzione degli ambiti – spiega la delegazione del sindacato che ha partecipato all´incontro – rappresentano una grave minaccia per il diritto dei docenti alla titolarità della cattedra nella propria scuola. E´ chiaro che i parametri individuati dal ministero sono funzionali alla chiamata diretta degli insegnanti da parte dei dirigenti scolastici, uno dei pilastri su cui si fonda la legge 107 e contro cui continueremo a batterci con ogni strumento possibile”.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2