GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEFINITIVE 2014/17

 

 

 

Modulo Deleghe assunzioni:

ORARIO : MARTEDI & GIOVEDI DALLE 17:00 ALLE 19:00, MERCOLEDI PER APPUNTAMENTO.

Posti vacanti e disponibili per assunzioni T.D. - Anno scolastico 2015/16

- Infanzia

 

- Primaria

 

- Secondaria 1° grado

 

- Secondaria 2° grado

 
Assunzioni a tempo derterminato - convocazioni

- scuola secondaria di I e II grado

 

- scuola infanzia e primaria

 
Posti disponibili per ass.ni a T.I. Scuole secondarie di I e II Grado. A.S. 2015/16

- Scuola secondaria primo grado

 

- Scuola secondaria secondo grado

 
Posti vacanti per immissione in ruolo docenti scuola infanzia e primaria. A.S. 2015/16

- SCUOLA PRIMARIA

 

- SCUOLA INFANZIA

 
Elenco convocati per assunzioni T.I. 2015/16 - Scuole secondarie di I e II Grado.

<< SCARICO L'ELENCO >>

 
Elenco Convocati per ass.ni T.I. 2015-16 - Scuola per l'Infanzia e Primaria

<< SCARICA L'ALLEGATO >>

 
Pubblicazione GAE 2015 Privacy

-- Decreto

-- GAE

-- GAE SUPPLENZE

 
AVVISO NOMINE IN RUOLO

SCARICA AVVISO

 
Immissioni in ruolo fase 0 e fase A: CALENDARIO


SCARICA L'ALLEGATO

 
Assunzioni in ruolo: istruzioni per la fase A

Assunzioni in ruolo: istruzioni per la fase A Il Miur, con le note 21739 e 21828 (di rettifica) del 22 luglio 2015,  ha fornito indicazioni agli uffici periferici per le assunzioni previste nella fase A del piano straordinario volta alla copertura di tutti i posti in organico di diritto non assegnati nella fase 0.

A questa fase parteciperanno i docenti inseriti a pieno titolo nelle graduatorie dei concorsi del 2012 e nelle graduatorie ad esaurimento. La ripartizione dei posti tra le due procedure sarà al 50% come previsto dal Testo unico.

Leggi tutto...
 
Piano straordinario di assunzioni: pubblicato il bando

 

Piano straordinario di assunzioni: pubblicato il bandoSul sito del Ministero dell´Istruzione, dell´Università e della Ricerca è stato pubblicato il bando per l´iscrizione alla procedura nazionale del Piano straordinario di assunzioni previsto dalla legge ´Buona Scuola´. Le domande vanno presentate fra le ore 9.00 del 28 luglio e le ore 14.00 del 14 agosto 2015 attraverso il sistema di Istanze on line del Miur, raggiungibile dalla home page www.istruzione.it. Nel periodo di invio delle domande sarà disponibile un servizio di assistenza telefonica dedicato.La procedura riguarda i 55.258 nuovi posti del potenziamento, di cui 6.446 destinati al rafforzamento del sostegno. A questi si sommeranno i posti non assegnati eventualmente vacanti a seguito delle assunzioni sul turn over (36.627) e sui restanti posti disponibili (10.849). In totale quest´anno saranno 102.734 le assunzioni effettuate dallo Stato nella scuola.
Leggi tutto...
 
stampa questa news Invia questa news ad un amico Contratto: servono soldi freschi per rinnovo, rispettare prerogative sindacato

Contratto: servono soldi freschi per rinnovo, rispettare prerogative sindacato  Si apra in tempi brevi la contrattazione per il comparto scuola, prevedendo adeguati incrementi stipendiali che non siano solo calcolati sul recupero dell´inflazione.

A chiederlo è la FGU-Gilda degli Insegnanti in riferimento alla pubblicazione della sentenza della Corte Costituzionale sul blocco dei contratti del pubblico impiego.

La pronuncia della Consulta - afferma la Fgu-Gilda - mette in rilievo che i governi che si sono succeduti negli ultimi anni hanno deliberatamente leso i diritti fondamentali dei lavoratori pubblici imponendo il blocco dei contratti, delle progressioni stipendiali e della contrattazione sulla parte non solo stipendiale, ma anche normativa. Recita la Corte: "il reiterato protrarsi della sospensione delle procedure di contrattazione economica altera la dinamica negoziale in un settore che al contratto collettivo assegna un ruolo centrale [..] il contratto collettivo si atteggia come imprescindibile fonte, che disciplina anche il trattamento economico, nelle sue componenti fondamentali ed accessorie e ´i diritti e gli obblighi direttamente pertinenti al rapporto di lavoro, nonché le materie relative alle relazioni sindacali´".

Leggi tutto...
 
La Scuola alla buona: servono chiarimenti per la fase di assunzione straordinaria

La Scuola alla buona: servono chiarimenti per la fase di assunzione straordinaria Nell´ultima riunione di informazione sindacale tenutasi presso il Miur il 16 luglio scorso, la Gilda, unitariamente con le altre associazioni sindacali maggiormente rappresentative, ha chiesto di avere urgentemente una interpretazione chiara circa gli effetti relativi alla mancata partecipazione da parte degli iscritti alle GAE alla fase b) e c).

In concreto, moltissimi interessati stanno valutando l´opportunità di non partecipare alle domande inerenti le fasi citate, nella convinzione, sostenuta da interpretazione letterale della legge, che rimangano in vigore le Gae nelle graduatorie non esaurite e che ciò consenta di partecipare alle future immissioni in ruolo con l´applicazione del tradizionale doppio canale.

Leggi tutto...
 
No a comitati improvvisati per referendum, serve unità

No a comitati improvvisati per referendum, serve unità "La battaglia referendaria contro la riforma della scuola può essere vinta soltanto unendo tutte le forze dell´associazionismo, del sindacato e della politica. La posta in gioco è troppo alta e iniziative portate avanti da comitati improvvisati o da politici in cerca di visibilità rischiano di rivelarsi un boomerang: la cassazione dei quesiti o, peggio ancora, una sconfitta referendaria potrebbe solo rafforzare le ragioni della cosiddetta Buona Scuola".

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2